STELLA: Le dimissioni del Capitano Lucrezia Ruggiero

10679552_580736678722311_6451534837274160080_o
In data 14/9/2015 il Capitano della Contrada della Stella Lucrezia Ruggiero ha rassegnato le dimissioni dal proprio incarico:

Non è facile abbandonare un ruolo che mi ha accompagnato per cinque lunghi
anni, ma nell’accettare la nuova sfida lo scorso anno ho fatto una promessa a
me stessa, quella di operare per la contrada ancora da Capitano almeno per un
anno, fino a che le condizioni di lavoro sarebbero state consone al mio essere,
anno che è stato intriso di avversità, di gioia, di dolori, di difficoltà
costanti da superare.
Al mio fianco l’instancabile Vice Capitano Rino Giuliani, un uomo che ha dato
e ha da dare tanto, ricco di risorse indescrivibili, condottiero instancabile e
grande amico. E come non ringraziare un direttivo sempre al mio supporto
costituito da grandi animi nobili, supporto costante di un intenso lavoro ed un
consiglio eterogeneo che ha lavorato tanto per portare avanti una contrada
ancora zoppicante. Per non dimenticare il sostegno di chi, pur non avendo ruoli
pubblici, ha lavorato incessantemente dietro le quinte. E c’è la mia famiglia
che ho trascinato con il mio entusiasmo in questa straordinaria avventura.
Siete ognuno un pezzettino del mio cuore.
…..Ed il motore propulsore poi costituito dalla energia innocente dei
bambini, stellini e stelline, di cui conserverò le voci, i respiri, le fatiche,
le letterine, riecheggeranno in me le richieste e le domande più belle da parte
loro, le loro emozioni, le loro paure prima delle gare.
A voi atleti va la mia stima più incondizionata, ci avete sempre messo anima e
cuore, dagli allenamenti alle prove più dure, ed il vostro percorso sarà
soltanto in salita sino a raggiungere il traguardo sperato. E’ stata sempre
dura tenervi a ‘bada’ tutti ed il mio meraviglioso comparto sportivo ne sa
qualcosa, ma abbiamo sempre cercato di seguire un’insegnamento comune
importante: ‘fa che mi prepari con costanza, che giochi con lealtà, che vinca
con dignità e con serenità sappia perdere’ (Giovanni palo II).

Ho dedicato energia e tempo, spesso togliendolo ai miei affetti più cari, ad
un progetto in cui ho sempre creduto ma che è opportuno sia guidato da altri,
magari da chi è sempre stato alla finestra a guardare e giudicare i fallimenti
di una contrada quasi fossero dovuti a chi l’ha sempre gestita. Ma questa
contrada non è fatta solo di fallimenti, è fatta di volti, di sorrisi, di
abbracci, di riconoscimenti sociali, di idee, di sacrifici. Non abbiamo portato
a casa il palione in questi cinque anni, è vero, ma almeno ci abbiamo sempre
provato nelle avversità e nelle difficoltà di un gioco che semplice gioco non è
e che sta diventando per taluni forse un po’ troppo pericoloso.
La contrada non è solo Capitano e Consiglio, la contrada deve essere
costituita da gente che scende in piazza e si mette in gioco, che respira un
progetto di crescita e non è sterile spettatore giudicatore.
Mi auguro che le vittorie mancate in questi anni siano raggiunte nei prossimi
nello spirito di condivisione e supporto, lealtà e soprattutto rispetto
reciproco, sentimenti che sono stati sempre capisaldi della mia vita.
Non siate presi da sgomento per quello che accadrà perchè il cambiamento porta
nuove energie e nuove idee che, se sviluppate portano a nuovi traguardi …..
anzi c’è chi ne è già certo!
Ma prima di affrontare un lavoro di squadra è opportuno che si faccia un
lavoro su di se, che si capisca a cosa si è disposti a rinunciare e soprattutto
ci si confronti, ci si approcci con umiltà e passione e non con arroganza e
presunzione. Bisogna fermarsi e riflettere guardandosi intorno, perché spesso
si è troppo concentrati sulla idea egocentrica che si ha del proprio lavoro e
del proprio pensiero.
Da capitano lascio la mia nave, non per un futile capriccio ma per un sofferto
esame di me, di quello che mi circonda e di quello che può rendere la mia vita
e di chi è accanto a me serena.
Fiera di quello che ho fatto insieme a tutti coloro che sono stati al mio
fianco, auguro alla mia Stella la vittoria più importante, ossia l’equilibrio,
che ho cercato sempre di trasmettere nel mio mandato. Mia Stella….si, perchè,
scusate la mia affermazione, ma la sento un po’ mia, così come sicuramente la
sentono propria tutti quelli che ci hanno messo l’anima per farla brillare, l’
ho vista nascere e c’è parte di me in essa.
Che si riparta quindi con ardore e spirito di sacrificio. Che si lavori
affinchè la fiducia, la saggezza, la speranza, l’umiltà, la nobiltà e il
coraggio non vengano sovrastati dalla rabbia, dall’ira, dalla discordia, dalla
gelosia, dalla esasperata bramosia di successo e dal sospetto.
Ciascuno faccia la sua parte al meglio, l’importante è che la faccia e non sia
nascosto nei meandri della falsità e del pregiudizio. Si cresce, si cresce
insieme nella gioia e nel dolore, ma si deve crescere nella trasparenza dei
sentimenti.
Auguro a tutti uno straordinario lavoro di squadra.

Una grande persona mi ha scritto: ‘e’ proprio quando il sole volge al tramonto
che si colgono i suoi raggi più belli!’

Assieme al Capitano di Contrada, nonostante non siano state comunicate utilizzando i canali previsti per una corretta procedura,  sono giunte le dimissioni della maggior parte dei membri del Consiglio-Direttivo dei Fiduciosi.

Il Comitato Palio prende atto della volontà del Capitano e di tutti i membri dimissionari del Consiglio-Direttivo della Contrada della Stella e li ringrazia per l’impegno mostrato nelle molteplici attività che l’organizzazione di Contrada ha richiesto in questi anni.

Dell’intero Consiglio Direttivo non si è dimesso il Consigliere Chiara Vitulli, la quale avrà il compito di guidare la Contrada sino a quando non saranno indette nuove elezioni al fine di dotare la Contrada di un nuovo Capitano e di un nuovo Consiglio-Direttivo.

a

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...