ELEZIONI NORIA 2014: si vota il 26 Ottobre

Noria alto

 

Come già annunciato nei giorni scorsi, il primo incontro di Contrada volto alla programmazione del periodo elettorale per l’elezione del nuovo Consiglio Direttivo della Contrada della Noria, ha prodotto i suoi risultati. Nella location dei campetti sportivi di via Nino Rota, attuale “sede” di Contrada, ed alla presenza di un nutrito gruppo di contradaioli (nonostante le ferie), ha così deliberato il calendario degli eventi legati alle prossime elezioni di Contrada:

  • 5 Ottobre 2014 ore 18:00 – Raccolta delle candidature al ruolo di Consigliere o Capitano di Contrada

Chiunque voglia dare la propria disponibilità a candidarsi per uno di questi due ruoli, potrà presentarsi per confermare tale volontà. Se non si avrà un numero minimo di 10 candidati Consiglieri, la Contrada non potrà andare al voto. Viceversa, se ci dovesse essere solo 1 candidato al ruolo di Capitano, quel candidato non si sottoporrà alle elezioni ed acquisirà il titolo automaticamente, badando bene a guardarsi attorno per formare la propria squadra di “tecnici” (vice Capitano, Resp. Sportivo, Resp. Artistico e Segretario/Tesoriere).

  • 19 Ottobre 2014 ore 18:00 – Presentazione ufficiale dei candidati ai cittadini residenti in Contrada

Questo incontro offre l’opportunità a tutti i cittadini molesi residenti nella Noria di poter conoscere da vicino i candidati e di poter ascoltare da loro le motivazioni che li spingono a voler ricoprire l’incarico scelto e di poter anche porre delle domande per poter scegliere i propri candidati preferiti.

  • 26 Ottobre 2014 dalle ore 9:00 alle 12:00 e dalle 16:00 alle 20:00 – GIORNATA ELETTORALE

Una volta conosciuti i candidati si procederà alla loro elezione. Il seggio verrà allestito presso il chiosco dei campetti di via Nino Rota negli orari sopra indicati. Si potrà esprimere una sola preferenza per i candidati Consiglieri e, nel caso di due candidati Capitani, una sola preferenza anche per essi. In sostanza si potrà votare per n° 1 Consigliere e per n° 1 Capitano. Al termine della giornata si svolgeranno le operazioni di spoglio da parte del Comitato Palio che supervisionerà il seggio in qualità di garante.

10380274_882472541767336_1700850954290715463_n

Chi può votare? Potranno votare solo ed esclusivamente i molesi residenti nella Contrada che abbiano già compiuto la maggiore età, presentando il documento che attesti la residenza al momento del voto.

Chi si può candidare? Chiunque, purchè maggiorenne. La scelta di poter aprire le candidature anche a persone non residenti in Contrada deriva dal fatto che non si può impedire a qualcuno di poter operare per la propria Contrada del cuore. Un conto è essere atleti e gareggiare per essa, un conto invece è lavorare ed operare per la propria Contrada. E’ come il tifo: ognuno è libero di tifare ed operare per la Contrada che preferisce. Starà poi ai residenti della Contrada scegliere chi votare.

L’incontro di ieri è servito per dare maggiori informazioni ai presenti sui diritti/doveri dei ruoli ricoperti, dubbi sull’eventuale tempo necessario per potersi occupare di ricoprire tali incarichi, dubbi di natura organizzativa. I componenti del Consiglio Direttivo uscente hanno assicurato ai nuovi che vorranno avvicinarsi completo supporto ed affiancamento. Si è fatto un bilancio di questi quattro anni e si è deciso di tentare un cambio di rotta nell’ottica di un maggiore coinvolgimento di una Contrada che, pur avendo tantissime potenzialità, stenta ancora ad esprimerle pienamente. Partecipare, mettersi in gioco, operare per la propria realtà di riferimento, è utile a tutti perchè più ci si sente parte di una collettività e più si possono mettere in pratica azioni non soltanto sociali ma anche di natura tecnico-urbanistica, aiutando le amministrazioni comunali a porre rimedio a situazioni di degrado attraverso un controllo capillare del territorio di Contrada. Invitiamo i molesi viola-giallo ad essere parte attiva della propria Contrada per essere al passo con le altre Contrade in crescita.

Un appello che rivolgiamo soprattutto alle famiglie con figli molto piccoli: fate crescere i vostri figli attraverso questo nuovo senso di appartenenza territoriale, non privateli di questa esperienza comunitaria che a lungo termine potrà formare molesi diversi, una cittadinanza attiva che non potrà che arricchire socialmente, politicamente, culturalmente la nostra amata città. 

Buone elezioni a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...