FUOCO: I rioni storici della Contrada Rosso-Nera di Mola

Fuoco alto

(Si ringrazia Antonio Palumbo per le gentili informazioni e consigli concessi)

La Contrada della Fuoco è quella porzione di Mola di Bari contrassegnata di Rosso (nella foto in alto) e rappresenta quasi il cuore dell’intera città poichè confina con cinque Contrade su sei. Al suo interno esistono dei piccoli Rioni storici, quelli comunemente conosciuti dai molesi e che sono:

  • San Domenico
  • Calvario
  • Frantoio- strada di S. Giorgio

La scelta di affidare a questa Contrada l’elemento del Fuoco è scaturita dalla sua origine: San Domenico. La chiesa del SS. Rosario fu costruita a partire dalla prima metà del XVI sec. ed era annessa al convento dei frati domenicani poi divenuto sede prima del carcere e poi del Municipio di Mola di Bari nel 1813 a seguito del “decennio francese”, che colpì duramente tutti i beni ecclesiastici. I frati domenicani vengono sempre raffigurati nelle iconografie e nei dipinti in generale, con una fiammella sul capo, simbolo dello Spirito Santo. In quanto chiamati alla predicazione, i frati domenicani si diceva fossero ispirati dal FUOCO dello Spirito Santo. Da qui, la scelta di affidare questo elemento alla Contrada Rosso-Nera.

Fuoco rosso-nero

La ripartizione dei confini di Contrada non è avvenuta su base parrocchiale ma sulla densità abitativa, altrimenti ci sarebbe stato uno squilibrio enorme tra le varie Contrade. La parrocchia di San Domenico, ad esempio, è circa quattro volte più grande rispetto a quella di Loreto. Se ci si fosse basati su questa suddivisione, avremmo privilegiato una Contrada a discapito di un’altra nella ricerca degli atleti e nelle possibilità di coinvolgimento delle varie fasce d’età. Questo lo si evince anche dal numero inferiore di “Rioni storici” rispetto ad altre Contrade. Il Rione San Domenico è davvero molto grande ed occupa una porzione di territorio abbastanza vasta.

STEMMA (in alto): scudo partito dal capo alla punta di Rosso (colore principale) sul fianco destro e di Nero (colore secondario) sul fianco sinistro. Dal punto d’onore sino all’ombelico dello scudo, è raffigurato un fuoco, simbolo dello Spirito Santo che animava i frati domenicani e che ha dato origine al nome della Contrada.

All’interno della Contrada è presente la parrocchia del SS. Rosario in San Domenico; l’ex Municipio che, secondo le previsioni, dovrebbe diventare “Palazzo della Cultura”; il Frantoio Sociale; Il C.A.P. (Centro Aperto Polivalente) meglio conosciuto come “Palazzo di vetro”; la Cappella del Calvario.

????????????????BANDIERA: Alternanze di fiamme rosse e nere capeggiano nella parte centrale della bandiera a volerle dare il tocco classico della bandiera tipica degli sbandieratori. La cornice finlandese, che delimita il disegno centrale dalla parte esterna di colore rosso, è tipica dall’Art Nouveau e Art Dèco del XIX e del XX secolo.  Sul cantone sinistro della punta, lo scudo di Contrada.

La Virtù associata alla Contrada del Fuoco è il CORAGGIO poichè il Fuoco splende negli occhi di chi possiede questo valore. Di conseguenza, i molesi residenti e tifosi della Contrada sono chiamati CORAGGIOSI. La scelta del colore ROSSO come colore principale, ricade ovviamente sull’elemento del Fuoco; il NERO invece, richiama il colore del mantello dei frati domenicani.

PicMonkey Collage

  • COLORI: Rosso e Nero
  • COLORE PRINCIPALE: Rosso
  • SANTO PROTETTORE: Maria SS. del Rosario (in alto a destra)
  • CHIESA DI RIFERIMENTO: Parrocchia del SS. Rosario in San Domenico (in alto a sinistra)
  • FESTA DELLA CONTRADA (o Festa Capitolare della Protettrice): 1° domenica di Ottobre
  • PIAZZA DI RIFERIMENTO: piazza degli Eroi (in basso a destra)
  • VALORE DELLA CONTRADA: Il Coraggio (Animus in latino)
  • CONTRADAIOLI DEL FUOCO: I Coraggiosi
  • SIMBOLO: il Fuoco dello Spirito Santo (in basso a sinistra)

bimbe fuoco

COMPONENTI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEI CORAGGIOSI:

  • CAPITANO: Nicola Acquaviva
  • VICE-CAPITANO: Barletta Leonor
  • RESPONSABILE SPORTIVO: Mastrovito Raffaele
  • RESPONSABILE ARTISTICO:  Marinelli Chiara
  • SEGRETARIO-TESORIERE: Violante Giuseppe
  • VICE SEGRETARIO-TESORIERE:
  • VICE RESPONSABILE SPORTIVO: Ressa Nicola
  • VICE RESPONSABILE ARTISTICO: Tanzi Annalisa
  • CONSIGLIERE SUPERIORE: Ciavarella Ketty
  • CONSIGLIERE: Acquaviva Valentina
  • CONSIGLIERE: Calabrese Carmela
  • CONSIGLIERE: Ingravallo Mariarosaria
  • CONSIGLIERE: Marinelli Nicola
  • CONSIGLIERE: Scognetti Liliana

 

————————————

VITTORIE DELLA CONTRADA

  • 2011: Campione d’Oro di Mola
  • 2012: Contrada Generosa
sito internet: www.contradadelfuoco.it
mail: info@contradadelfuoco.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...